Windows Phone 8.1 e Cortana, le novità dell’assistente virtuale

Windows Phone 8.1 e Cortana, le novità dell’assistente virtuale
TecnoYouth

Malgrado sia ancora in versione beta, l’assistente virtuale nonché software di riconoscimento vocale che andrà in aiuto agli utenti Windows Phone, Cortana, ha già saputo dimostrare la sua efficienza e versatilità nell’essere utilizzabile in applicazioni del tutto differenti dalle quali per cui era stato originariamente progettato.

cortana-WP-8.1

Sappiamo già che Microsoft, per aiutare il software a progredire così velocemente da scalzare la “pericolosa” alternativa Apple, ovvero Siri, si è data alla possibilità di aprire ai contributi di terze parti, ovvero creativi e developer indie che svilupperanno a propria discrezione app in grado di portare l’esperienza d’uso di un assistente avanzato a nuovi livelli.

Sfruttando questa improvvisa apertura, una web company canadese dal nome Onion.io è riuscita ad aggiudicarsi il terreno di prova per una serie di app dedicate alla tanto attesa home automation.

Già abituata ad inventare soluzioni cloud e SDK in grado di interfacciarsi con l’ “Internet of Things”, Onion. io sta sviluppando app portatili in grado di suggerire a Cortana di interagire con lampadari e stampanti dislocate in casa, permettendo ai dispositivi di accendersi, spegnersi e compiere automaticamente alcune operazioni fondamentali semplicemente impartendo un comando vocale a Cortana.

La gestione da remoto dei dispositivi casalinghi avviene tramite l’interazione di Cortana con periferiche simili a D-Link Smart Plug, una presa digitale intelligente dotata di Wi-Fi, e dunque della capacità di monitorare tutti i device che sono collegati in maniera wireless e gestiti tramite l’app Android e iOS MyDLink.

Impostare a propria scelta orari di accensione, spegnimento e stampa diventa così di una facilità inaudita, rendendo possibile far diventare la propria abitazione una sorta di estensione del nostro corpo.

Windows Phone 8 logo

Windows Phone 8.1 è il candidato principale a ricevere l’aggiornamento Cortana entro il prossimo Giugno: nel frattempo, l’assistente portatile più atteso aggiorna il proprio dizionario e raccoglie review positive dagli utenti, che ne definiscono la voce molto naturale, aprendo la strada ad un ottimo rapporto con le prime rudimentali intelligenze artificiali.

Windows Phone 8.1 e Cortana, le novità dell’assistente virtuale
TecnoYouth