Windows 10 Fall Creators Update: annunciato il nuovo aggiornamento a IFA 2017

Windows 10 Fall Creators Update: annunciato il nuovo aggiornamento a IFA 2017
TecnoYouth

Microsoft ha approfittato dell’apertura dell’IFA 2017, grande evento tedesco dedicato al mondo dell’elettronica di consumo ed alla tecnologia di alto livello in generale, per annunciare l’arrivo della nuova incarnazione di Windows 10: il tanto atteso Fall Creators Update, che debutterà il prossimo 17 Ottobre.

Le speculazioni in merito ai contenuti del nuovo update per Windows 10 sono continuate per tutta l’estate, e in diversi casi gli utenti sono riusciti a indovinare alcune funzioni interessanti, tra cui la nuova piattaforma Windows Mixed Reality, nata per supportare la realtà aumentata a bordo dei nuovi visori di Asus, Dell, Lenovo e diversi altri modelli.

Windows 10 Fall Creators Update

Il nuovo Windows 10 conterrà anche diverse novità a favore degli utenti che amano più comunicare tramite Skype, mail e i social, grazie alla nuova funzione chiamata “People” che consente di fissare in primo piano i contatti con cui parliamo più frequentemente sulla barra degli strumenti del desktop, assieme a un nuovo set di emoji e un selettore che permette di inviarle più velocemente in chat.

Ci sarà anche il tanto atteso restyling dell’interfaccia con il debutto del Fluent Design, la risposta di Windows 10 all’ormai noto Material Design presente nell’ecosistema di app e sistemi operativi Google.

Si tratta di un ambiente grafico finalmente più veloce nell’apertura di cartelle e nuove finestre, in modo da poter gestire un multitasking più avanzato e con meno lag rispetto alle precedenti build del sistema operativo.

Buone notizie anche per quanto riguarda la sicurezza di Windows 10.

Windows Defender, il tool che si fa carico della protezione del PC, ha finalmente integrato una nuova protezione contro malware e ransomware nota come Exploit Protection, e per quanto riguarda le edizioni Business del sistema operativo, è stato eliminato il protocollo SMBv1, fonte di parecchi problemi a livello di sicurezza.

Microsoft aveva inoltre annunciato l’arrivo di una funzione particolarmente attesa, ovvero la Timeline.

Si tratta di un comodo strumento per passare da un dispositivo all’altro partendo da un account Windows 10, inclusi i device Android e iOS.

Tuttavia, la Timeline sembra che non verrà inclusa nell’update del 17 Ottobre, ma verrà perfezionata e inserita in un aggiornamento successivo.

Questo è tutto quello che ci aspetta tra poco più di un mese: l’aggiornamento sembra convincente e anche noi attendiamo dai Windows user di vecchia data commenti sul nuovo update autunnale, che preannuncia il prossimo Redstone 4 in uscita in primavera.

Nell’attesa dell’aggiornamento sono sicuro che vorresti migliorare le prestazioni di Windows 10. Se è così ti consiglio di leggere l’articolo dedicato a come velocizzare Windows 10.

Windows 10 Fall Creators Update: annunciato il nuovo aggiornamento a IFA 2017
TecnoYouth


Source: New feed