Stereotipi di genere, “Se fai il pattinatore sei Gay”. Etero 16enne zittisce omofobo

Il pattinatore sul ghiaccio Donovan Carrillo si é trovato ad avere a che fare con numerosi commenti omofobi sul suo profilo Twitter.


È solo questione di omofobia, o c’entrano pure gli stereotipi di genere?

Il 16enne messicano Donovan Carrillo ha partecipato al gran premio di pattinaggio sul ghiaccio del Giappone lo scorso sabato 10 settembre. A torneo finito, ha ricevuto una serie di commenti positivi ma anche omofobici sul suo account Twitter.

Tutta questione di stereotipi di genere.

“Se sei un pattinatore – ha affermato uno degli utenti – sei sicuramente gay”. Inutile dire che numerosi fan del pattinatore messicano si sono prontamente scagliati contro il troll ed hanno difeso Carrillo.

La risposta.

Non si é fatta attendere la risposta ufficiale del pattinatore su Twitter.

“Non mi infastidisce che venga chiamato gay – ha dichiarato l’atleta – perché non lo sono, ma mi fa infuriare il fatto che il termine ‘gay’ sia sinonimo di offesa”.

“Il fatto che io sia un pattinatore – ha continuato – non significa che io sia automaticamente gay, come non significa che un calciatore sia automaticamente eterosessuale”. Parole forti quelle del sedicenne che mirano a scardinare gli stereotipi di genere nello sport.

La performance del pettinatore messicano é stata perfetta. Tanto da fargli guadagnare un posto nel campionato mondiale ISU per la categoria Junior.

Numerosissimi i commenti d’apprezzamento sul suo profilo Twitter in seguito al messaggio contro il fan omofobo.

L’articolo Stereotipi di genere, “Se fai il pattinatore sei Gay”. Etero 16enne zittisce omofobo sembra essere il primo su LGBT News Italia.


Source: New feed