Samsung Galaxy Note 7 Fan Edition: l’edizione internazionale arriverà in Italia?

Samsung Galaxy Note 7 Fan Edition: l’edizione internazionale arriverà in Italia?
TecnoYouth

Se siamo appassionati alle vicende che ruotano attorno al mondo Samsung, di certo non ci sarà sfuggita la recente uscita di Galaxy Note 7 Fan Edition, una versione corretta e migliorata di Note 7, diventato popolare nel 2016 per via di malfunzionamenti evidenti alla batteria.

Ebbene, Samsung Galaxy Note 7 Fan Edition sembra piacere molto al pubblico coreano, dove il phablet Android ha debuttato ufficialmente la scorsa settimana. La casa produttrice ha quindi pensato di riservare alcune unità anche per gli utenti degli Stati Uniti e probabilmente anche europei, e tra di essi potremmo esserci anche noi italiani.

Samsung Galaxy Note 7 Fan Edition Italia

SPECIFICHE TECNICHE GALAXY NOTE 7 FAN EDITION

Cosa sappiamo del relativamente nuovo Samsung Galaxy Note 7 Fan Edition? Innanzitutto è un phablet tecnicamente simile al predecessore, con qualche upgrade che farà però la felicità di molti utenti Android. Si parte da 64 GB di memoria, 4 GB di RAM, schermo di qualità Super AMOLED da 5,7 pollici: a subire miglioramenti è innanzitutto il chipset, si passa infatti da un Qualcomm Snapdragon 820 ad uno Snapdragon 821, supportato da GPU Adreno 540.

Si potrebbe quindi verificare un aumento complessivo delle prestazioni in Samsung Galaxy Note 7 Fan Edition, essendo queste le migliorie apportate a livello hardware.

Per quanto riguarda la batteria, fonte di tanti imprevisti problemi in Note 7, Samsung ha optato per una strategia più prudente: l’accumulatore passa dai precedenti 3500 mAh ai 3200 mAh.

In previsione del lancio a livello internazionale, Samsung ha preferito incorporare nella versione Android Nougat di Note 7 Fan Edition le personalizzazioni tipiche di Bixby, l’assistente personale già amato dagli utenti su Galaxy S8.

Secondo diversi analisti, il lancio di questo Note 7 Fan Edition dalle ceneri del precedente Note 7 potrebbe contribuire parecchio al ripristino della fiducia degli utenti nella linea Note, dopo gli incidenti causati dall’overheating delle batterie durante il 2016 (per capire meglio il funzionamento delle batterie su smartphone puoi seguire puoi seguire un approfondimento guardando l’articolo dedicato alle batterie agli ioni di litio).

Nel frattempo, il top di gamma Galaxy S8 continua a tenere alte le prospettive di Samsung, dato il suo successo globale: sicuramente un futuro più roseo per la casa coreana sotto il profilo dei phablet è possibile.

Samsung Galaxy Note 7 Fan Edition: l’edizione internazionale arriverà in Italia?
TecnoYouth


Source: New feed