Retrica: l’app tormentone del momento su Android e iOS

Sono veramente tantissime le applicazioni che girano su Google Play e che riescono ad ottenere record di download veramente eccezionali: basti pensare a I Simpson Springfield oppure Whatsapp, che nel giro di un anno sono diventate delle applicazioni che si trovano in tutto il mondo e dal successo strepitoso.

Oggi invece, ci occupiamo di un’app che sicuramente moltissimi di voi conosceranno poiché l’avranno scaricata oppure l’avranno sentita nominare: Retrica.

Retrica-Android-iOS-app

Questa applicazione è interessante e riguarda il campo della fotografia per il nostro smartphone, e in queste ultime settimane ha ottenuto un crescendo di download non indifferente.

Ma cosa sa fare effettivamente Retrica? Come si può leggere nella descrizione ufficiale dell’applicazione stessa, è utilissima per i selfie, o i cosiddetti “autoscatti” che si fanno ormai quotidianamente con la fotocamera anteriore del nostro cellulare.

Retrica sta ottenendo un successo strepitoso poiché sta cavalcando il tormentone dei selfie che sta facendo il giro del mondo, e che con il passare del tempo sicuramente si attenuerà dando spazio ad altre cose.

Tra le varie impostazioni di Retrica troviamo tutto quello che effettivamente possono fare anche le altre applicazioni del settore presenti su Google Play e Play Store, ovvero applicare dei filtri retro  oppure simili per dare un volto completamente diverso alle foto.

Oltre a questo però, c’è anche la possibilità di poter creare dei collage di foto in modo estremamente facile, semplicemente selezionando che tipologia di collage effettivamente vogliamo creare. La grande velocità di creazione di quest’ultimi è davvero interessante ed intuitiva, alla portata di tutti gli utenti.

Retrica, tra l’altro è gratuito, ma per far scomparire gli “ads” (tra l’altro quasi del tutto assenti) è necessario acquistare la versione completa, che permetterà di sbloccare anche altri filtri, che però alla fine non si distinguono più di tanto da quelli presenti, e non fanno altro che ripetersi costantemente.

In sintesi, Retrica sta dominando le classifiche di download semplicemente per il fatto che questa è legata al fenomeno mediatico dei selfie. Con il passare del tempo, arriveranno altre applicazioni con altre funzioni che metteranno completamente in ombra questa; ovviamente sono solo teorie, ma non ci resta che attendere lo sviluppo della situazione.