Project Morpheus, il visore Sony che sfida Oculus Rift

Project Morpheus, il visore Sony che sfida Oculus Rift
TecnoYouth

Dell’ormai celebre visore per realtà virtuale Oculus Rift, che non ha mai saputo nascondere un occhio di riguardo per i suoi possibili utilizzi nel mondo dei videogiochi, se ne è parlato in abbondanza nei mesi passati: è stato spesso additato come un headset di ottima fattura, pronto a rivoluzionare letteralmente l’approccio ai mondi fantastici dei nostri videogame preferiti.

project_morpheus

Tuttavia, un concorrente appare all’orizzonte, ed armato di un expertise tecnico non indifferente: stiamo parlando di Project Morpheus, nuovo visore per la Virtual Reality progettato specificamente per Playstation 4.

Quello che per primo si nota, in Morpheus, è l’attenzione al design: l’headset è estremamente compatto, e visibilmente più indossabile di Oculus Rift. La compatibilità iniziale è pensata per essere sfruttata in accoppiata al controller DualShock 4 e alla PS Camera; ma essendo un progetto in via di sviluppo non mancheranno ulteriori sbocchi, tra cui l’approccio al mondo quotidiano.

Il visore firmato Sony è già riuscito, da prototipo, a catturare le speranze della NASA, che ha in mente di realizzare un ambiente interattivo planetario in grado di promettere meraviglie, tra cui l’esplorazione dei sistemi galattici in una definizione interattiva molto più avanzata del “comune” HD moderno.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, Project Morpheus sarà un headset con display a 5″, dotato di risoluzione 1080p. Il device è inoltre contornato di accelerometri che consentono di rilevare i minimi movimenti dell’utente, ed una connessione semplificata a PS4.

Novità anche per l’audio, in grado di sfruttare al meglio la stereoscopia e riprodurre a dovere non solo le soundtrack dei nostri giochi preferiti, ma di dare effettiva presenza e corposità al suono, riuscendo pienamente nell’intento di farci trovare al centro della scena.

Non possiamo dunque fare altro che attendere l’uscita effettiva di Morpheus, e verificare se si tratta davvero di una “periferica da sogno”, ma sopratutto siamo curiosi di capire e scoprire il prezzo in primis e sopratutto quando arriveranno in maniera ufficiale sul mercato, così da poterli acquistare.

Project Morpheus, il visore Sony che sfida Oculus Rift
TecnoYouth