OnePlus 3 si aggiorna alla nuova OxygenOS e permette di clonare app

OnePlus 3 si aggiorna alla nuova OxygenOS e permette di clonare app
TecnoYouth

OnePlus 3 continua ad essere uno degli smartphone di fascia alta più amati dal pubblico a distanza di oltre un anno dall’uscita. Le ragioni di questo suo apprezzamento sono diverse: un’ottima compatibilità con un ampio parco software, un hardware di primo livello e naturalmente la predisposizione al modding.

A partire da oggi, chi possiede un OnePlus 3 potrà inoltre aumentare la sua versatilità grazie all’ultimo aggiornamento OxygenOS, il sistema operativo derivato da Android che ha riscosso un buon successo su questo smartphone.

OnePlus 3 update

La nuova Open Beta di OxygenOS ci permetterà infatti di clonare le app facilmente, un’operazione indispensabile quando si hanno più account relativi a social network o software per messaggistica.

OxygenOS per OnePlus 3 integra la nuova funzione Parallel Apps, che permette di avviare più istanze della stessa applicazione senza fare logout e login con diverse credenziali più volte al giorno.

Un feature che può essere definito una vera e propria manna dal cielo, quindi, per chi gestisce più account su Facebook (vedi anche come iscriversi a Facebook), Twitter, WhatsApp( guarda anche come scaricare Whatsapp )e diversi altri servizi che andranno moltiplicandosi entro breve.

Ora finalmente tutti i possessori di OnePlus 3 potranno installare più copie della stessa applicazione senza ricorrere ad altre app, tra cui la popolare App Cloner reperibile su Google Play, che fino ad oggi ha offerto diverse possibilità di accesso ai nostri account multipli permettendo inoltre un certo livello di personalizzazione.

Infine, il changelog ufficiale della nuova OxygenOS ci offre, oltre alle Parallel Apps, anche diverse novità rivolte ad un’organizzazione più accurata del launcher, dove è possibile scoprire quali icone sono contenute nelle cartelle della schermata Home, e diventa più facile passare da una cartella all’altra con un semplice swipe.

Un aggiornamento quindi dedicato molto più all’aumento della versatilità di OnePlus 3 che non alla correzione dei bug, di cui comunque OxygenOS non sembra essere particolarmente ricca.

Scopriremo presto se altri dispositivi integreranno una funzione simile per rendere più facile la vita a chi gestisce tanti account social.

OnePlus 3 si aggiorna alla nuova OxygenOS e permette di clonare app
TecnoYouth


Source: New feed