Nintendo insoddisfatta di Wii U e 3DS per via degli scarsi risultati

Nintendo insoddisfatta di Wii U e 3DS per via degli scarsi risultati
TecnoYouth

I risvolti della famigerata “crisi Nintendo”, in cui le aspettative verso nuovo hardware e giochi annessi non vengono riflesse adeguatamente dal successo di pubblico, sono sulla bocca della maggior parte degli appassionati di videogaming da almeno qualche anno.

wii u

Risulta infatti impossibile ignorare il “profondo rosso” in cui la grande N è piombata da tempo, perdendo oltre 23 miliardi di Yen nel solo 2013 a causa di alcune scelte impopolari, tra cui la battuta di arresto di Wii U, con un parco titoli abbastanza scarno e sicuramente poco corrispondente alle scelte attuali del videogiocatore medi; oltre al blocco della crescita di 3DS, che pur avendo complessivamente mantenuto performance superiori a Wii, è andata inesorabilmente ad arenarsi, nonostante la presenza di alcuni cavalli di battaglia importanti, tra cui la serie Mario Party e Kart.

Il flop Nintendo risulta così mettere allo scoperto i nervi della casa nipponica, che pur dopo l’introduzione di titoli imperdibili quali Super Mario 3d World non ha visto migliorare la situazione.

Per la maggior parte degli analisti, Nintendo fallisce nella promozione di device in grado di sostituirsi completamente al gaming mobile; evitando per ironia della sorte uno dei campi in cui potrebbe ottenere ancora più popolarità e revenue, ovvero una possibile collaborazione con le piattaforme Android e iOS.

Sarebbe infatti sufficiente una sola release cross-platform di un sequel Pokémon, o un MMO dedicato, a risollevare almeno in parte il futuro di Nintendo.

Nintendo 3DS XL

Un round quindi completamente perso, a causa dell’eccessiva fiducia riposta in una tecnologia (quale ad esempio il 3D autostereoscopico) che da sola non è riuscita a coprire falle ben più ampie.

La casa nipponica sembra comunque intenzionata a ridirigersi verso i titoli QOL (Quality Of Life, tra cui Wii Fitness e analoghi), assieme ad alcune uscite di punta per 3DS, che ci auguriamo possano riportare nuova linfa nell’ormai spoglio panorama nintendiano.

Nintendo insoddisfatta di Wii U e 3DS per via degli scarsi risultati
TecnoYouth


Warning: Use of undefined constant rand - assumed 'rand' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/sonyo884/public_html/wp-content/themes/portal/single.php on line 23