Google Hera: una nuova piattaforma 2.0 per Android e HTML 5

Google Hera: una nuova piattaforma 2.0 per Android e HTML 5
TecnoYouth

Da tempo ci si domanda se, oltre agli esperimenti di robotica (grazie all’intervento della prestigiosa Foxconn ed altre company di punta del mondo tecnologico), Google sia in grado di passare a tutti gli effetti ad una fase 2.0, in cui tutti i prodotti di cui abbiamo conoscenza, da Gmail a Ok Google, possano integrarsi e convergere in un’unica piattaforma.

Google-Hera

Ebbene, il rinnovamento è all’orizzonte: nelle ultimissime ore si stanno facendo sempre più pressanti le informazioni relative a Google Hera, un progetto in grado di inglobare Android Wear, ovvero la tecnologia indossabile e portatile, ed Android TV, nuovo gioiello di punta dei servizi video Google basati su tecnologia smart.

Il rinnovamento non sarà certamente limitato alla matrice estetica, ma andrà ben oltre integrando il linguaggio HTML 5, all’avanguardia nella gestione e creazione di tag speciali e contenuti web, facendo capo sia a Chrome che a tutta l’ampia famiglia Android.

Il concetto alla base di Google Hera è un multitasking attivato in cross-platform, ovvero concedere all’utente la possibilità di creare e gestire più interfacce parallele di ricerca e raccolta informazioni, in cui i comandi vengono assegnati in via speculare.

Se ad esempio decidessimo di ricercare un determinato brano sulle nostre piattaforme di streaming preferite, potrebbe aprirsi tramite browser una finestra che incita alla ricerca dei testi o degli accordi del pezzo in ascolto.

HTML 5 integrato, inoltre, è il linguaggio ideale in grado di consentire integrazione con sensori ed elementi di Virtual Reality inseriti nei prototipi dei nuovi smartphone in grado di interagire con l’ambiente circostante, aprendo dunque la strada ad un rinnovamento che coinvolge ogni applicazione Google, che a questo punto si ritrova ad essere ben più di una semplice app.

La novità di Google Hera verrà probabilmente portata con il nuovo Android 5.0, oppure come suggeriscono recenti rumors con il major update Android previsto per fine anno.

Google Hera: una nuova piattaforma 2.0 per Android e HTML 5
TecnoYouth