Galaxy Note 4: come potrebbe essere il prossimo phablet Samsung?

Galaxy Note 4: come potrebbe essere il prossimo phablet Samsung?
TecnoYouth

Il Galaxy Note 4 non è molto chiacchierato, soprattutto quando il suo fratello maggiore, ovvero il Samsung Galaxy S5 ha fatto la sua comparsa giusto qualche settimana fa.

Il Galaxy Note 4 però è nell’immaginario di tutti i fan più accaniti, soprattutto coloro che attualmente posseggono magari un Note 3 e non vedono l’ora di compiere lo step successivo e cercare magari qualcosa di nuovo.

Samsung-Galaxy-Note 4-rumors

Noi questo Galaxy note 4 ce lo immaginiamo come un phablet vero e proprio, sempre con dimensioni maggiori (ma senza esagerare ovviamente) similmente al Sony Xperia Z Ultra, che sicuramente non passa inosservato.

Lo schermo magari potrebbe passare da 5,7″ a 6 pollici, magari con una risoluzione in 2K che permetta di godere appieno di uno schermo da urlo, e ovviamente dei dettagli che sicuramente sarebbero uno spettacolo con uno schermo di tale qualità.

Magari si potrebbe evitare di realizzare una scocca posteriore come quella del Galaxy S5 sul Galaxy Note 4, compensando magari con dei materiali più pregiati quali vetro oppure alluminio.

Non conta solo l’apparenza per questo nuovo phablet, (anche se sicuramente non passa inosservato date le sue dimensioni) ma anche i componenti interni: si potrebbe sostituire l’attuale processore, ovvero lo Snapdragon 800 con l’ultimissimo SoC di Qualcomm, garantendo delle prestazioni straordinarie, grazie soprattutto alle ultimissime architetture su cui è basato.

Sicuramente già con queste poche caratteristiche,il Galaxy Note 4 diventerebbe sicuramente uno dei cellulari più venduti in assoluto, e a nostro avviso anche più popolare del recentissimo Galaxy S5.

Ultima cosa che sarebbe veramente interessante per questo nuovo phablet potrebbe essere la capacità di poter cambiare completamente la scocca posteriore scambiandola con tanti altri colori, in modo tale da poter rendere questo Note 4 veramente unico e super personalizzabile.

Queste ovviamente sono solo delle supposizioni, e sicuramente il prossimo phablet di casa Samsung non avrà tutte queste caratteristiche; chissà che però non ci sia qualche sorpresa quest’anno e che Samsung decida di creare veramente un phablet in grado di azzittire tutta la concorrenza.

Voi come ve lo immaginate il prossimo Galaxy Note 4?

Galaxy Note 4: come potrebbe essere il prossimo phablet Samsung?
TecnoYouth