Cyberpower Fang Mini: un nuovo PC miniaturizzato adatto ai gamer incalliti

Si susseguono senza sosta le piattaforme PC che ad un primo esame dimostrano grandi capacità per essere sfruttate dal gamer che pretende dall’hardware a disposizione performance adeguate alle proprie abilità su joypad o tastiera.

cyberpower_fang_mini

Dopo l’introduzione a livello mondiale della gamma Desktop Alienware firmata Dell, in grado di garantire la supremazia totale rispetto a pc di fascia medio-elevata, pur dotati di buone capacità a livello grafico e CPU, lo scettro del miglior computer compatto per il videogaming andrà probabilmente ceduto a CyberPower Fang Mini, un mini PC dotato di componentistica di primo livello racchiusa in uno spazio di pochi centimetri quadrati.

Cyberpower Fang Mini ricorda da vicino un GameCube Nintendo per quanto riguarda il fattore di forma; tuttavia il comparto tecnico esonda di meraviglie.

La prima, degna di nota, è la capacità di operare in ambienti chiusi e/o scarsamente aerati senza mai dare cenno di rallentamenti o lag, evitando agli utenti una volta per tutte la necessità di refrigerare il case contenente il “cuore” del nostro PC.

Il PC è inoltre disponibile in due varianti,  una Intel Core i3 dotato di frequenza a 3,2 Ghz, dove fa buona mostra di sé una scheda grafica Iris 5200; ed una basata su APU AMD modello A8-5557M, con clock a 2,1 Ghz ed una potente Radeon R9 M275X (2 GB RAM) a fare da contorno al tutto.

Non deve temere chi penserà a memorizzare parecchi giochi su Cyberpower: la memoria integrata da 1 TB e la possibilità di espandere lo storaging grazie a unità SSD ci permetterà di conservare parecchi titoli senza necessità di accumulare troppi HDD esterni.

Chi ama navigare online mentre è impegnato in una partita, potrà sfruttare il reparto connettività di Cyberpower, che promette alquanto bene, presentando moduli per Gigabit Ethernet LAN, l’immancabile Wi-Fi specifica 802.11  e l’ultima versione Bluetooth, giunta alla 4.0.

Cyberpower Fang Mini è quindi un sistema di cui essere soddisfatti già da principio, certi che potrà regalare ore, se non mesi, di gameplay fruttuoso.