Creare contenuti social con uno strumento di cattura schermo

Il mondo dei social network è ormai una delle principali componenti del web.

In certi casi i social si sono sostituiti addirittura ai motori di ricerca, e quanto siamo alla ricerca di un contenuto da vedere, passiamo direttamente da un hashtag di Instagram o da una ricerca su Facebook.

Seguire video e immagini che ci vengono proposti è davvero divertente, molto bello è però anche creare dei contenuti nuovi e passare dall’altro lato del mondo social.

La creazione di contenuti di vario genere può trasformarsi addirittura in una fonte di rendita, o comunque in un modo per arrotondare uno stipendio di base.

Migliaia di possibilità che si aprono a chi saprà padroneggiare dei semplici strumenti di editing video e altre funzioni sempre più presenti tra social e video, come la cattura schermo.

Strumenti di cattura schermo per gameplay e tutorial

Tra i contenuti più cercati e interessanti del web moderno ci sono gameplay e tutorial.

Questi ultimi si possono realizzare in vari modi, per esempio piazzando una telecamera fissa davanti allo schermo del nostro PC.

Il risultato però non è sempre ottimale e il tutto necessita un procedimento troppo complicato che non vale davvero la pena.

Creare contenuti social con Movavi

Per realizzare una cattura schermo impeccabile, con tanto di un’aggiunta di contenuti e modifiche varie, basterà invece utilizzare uno strumento dedicato.

Scegliendo tra le diverse possibilità che il grande web ci mette a disposizione, abbiamo scelto Movavi, app dedicata al mondo video che ci propone una serie di funzionalità e opzioni in grado di soddisfare un po’ tutte le esigenze.

Grazie a Movavi sarà quindi possibile selezionare una porzione di schermo (o la sua interezza), scegliere la fonte dell’audio, e se lo vogliamo o meno, e iniziare subito a registrare.

Una volta conclusa la registrazione avremo subito a disposizione un file, pronto per andare sui nostri social, o magari pronto ad affrontare una fase di editing, montaggio e modifiche varie che lo trasformeranno in un contenuto perfetto.

Grazie alla cattura schermo avremo quindi la possibilità di realizzare tutorial dove illustriamo tutto ciò che accade sul nostro pc.

Così come mettere in piedi guide e gameplay relative al mondo dei videogiochi, uno dei contenuti più interessanti e di maggiore successo nel mondo del web.

Realizzare un video in pochi minuti

Gli strumenti moderni ci permettono di svolgere con facilità quello che un tempo necessitava ore di lavoro.

Montaggio, cattura schermo, aggiunta di effetti speciali e tutto il resto diventano operazioni che si possono realizzare a tempo di record grazie ai moderni strumenti che ci vengono messi a disposizione.

Con una semplice app, potremo gestire attraverso funzioni intuitive alcune delle principali fasi del lavoro di creazione di un contenuto, capace magari di far crescere a dismisura il bacino di utenti dei nostri canali e delle nostre pagine.

La rete è ancora un regno di opportunità, in particolare al giorno d’oggi con la saturazione di Facebook e la nascita del territorio, ancora non del tutto esplorato di Instagram.

Diventare un influencer o crescere comunque nel mondo social, diventa così una opportunità aperta a tutti coloro che si sentono pronti a dire qualcosa e a dare il loro contributo alla sempre più vasta realtà dei social network.

Utilizzando una app di cattura schermo sarà possibile inoltre elaborare vari tipi di contenuto, catturare piccole parti di video, e svolgere tante altre attività che vanno dalla semplice segnalazione di un problema, magari al tecnico del computer, alla registrazione delle nostre chiamate Skype, di un concerto in streaming e di tutto ciò che passa sul nostro pc.

Quali sono i video preferiti degli utenti?

Se vi chiedete quali siano i migliori video per ottenere un rapido consenso di like e followers, allora il consiglio è quello di lavorare a prodotti di impatto.

Video di pochi secondi che si prestano al loop e dove il contenuto si mostra in modo immediato, senza troppi preamboli e perdite di tempo.

Naturalmente la sperimentazione viene spesso premiata, non abbiate quindi paura di provare, nessuno vi penalizzerà per un video di poco successo, e sarà solo esperienza per il prossimo tentativo.

Se volete dar vita a un canale o a una pagina di successo, è questo il momento di mettersi a lavoro e iniziare a creare, catturare e modificare!

L’articolo Creare contenuti social con uno strumento di cattura schermo proviene da TecnoYouth.


Source: New feed


Warning: Use of undefined constant rand - assumed 'rand' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/sonyo884/public_html/wp-content/themes/portal/single.php on line 23