Android 4.5: nuove indiscrezioni sull’imminente OS Google

Android 4.5: nuove indiscrezioni sull’imminente OS Google
TecnoYouth

A qualche mese dalla Google I/O, evento durante il quale verrà presentata la nuova versione del sistema operativo mobile più installato di sempre, continuano a fioccare indiscrezioni sul neonato di casa Big G.

Per il gruppo di Mountain View questo è un periodo particolarmente prolifico, grazie ad un settore smartphone e tablet che non stenta a declinare, perfettamente ingranato in un ecosistema di app e servizi diventati ormai lo standard nella comunicazione mobile.

android-jelly-bean

Non va comunque tralasciata, negli stessi giorni in cui Android 4.5 fa i suoi primi passi, la sperimentazioni basate sulla tecnologia indossabile, che saranno però un traguardo successivo, per quanto imminente.

Al centro dell’OS che segnerà l’unione di questi dispositivi con gli attuali smartphone ci sarà un consistente cambiamento di design, soprattutto incentrato sulle icone.

Il nuovo modello di presentazione grafica si chiamerà “Moonshine”, e sarà basato su un minimalismo (flat design) molto pulito ed intuitivo nella navigazione.

Assieme alle modifiche nel panorama grafico, dovremo aspettarci anche la convergenza delle app di messaggistica (tra cui Hangout e la chat di Google Plus) in un servizio unico, che per ora ha il codename di “Babble”, per il quale già nel 2013 erano stati svolti esperimenti a riguardo.

Dal momento che Android 4.5 presenterà una spiccata compatibilità con hardware Google di prossima diffusione quali Glass e Android Wear, secondo alcuni leaker saranno inoltre presenti delle app legate al monitoraggio delle funzioni cardiache, estendendosi in particolare ad alcuni parametri fisici rilevanti per il fitness.HTC Logo

Ulteriori indiscrezioni danno per certi, inoltre, i due tablet base da cui partirà il rollout della nuova versione di Android: Nexus versione 8 e 10, dispositivi al centro di una recente bufera, per via della volontà di Google di sostituire il partner “storico” Asus con HTC, motivando il cambiamento con il desiderio di porre diversa attenzione alle rifiniture della scocca, assieme al potenziamento di GPU e processore.

Queste per ora sono tutte le indiscrezioni trapelate, noi ci aspettiamo tanti cambiamento e sopratutto una forte ottimizzazione del sistema operativo, che da ora in poi ci mostrerà tutto il suo potenziale.

Android 4.5: nuove indiscrezioni sull’imminente OS Google
TecnoYouth


Warning: Use of undefined constant rand - assumed 'rand' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/sonyo884/public_html/wp-content/themes/portal/single.php on line 23

Android 4.5: nuove indiscrezioni sull’imminente OS Google

Android 4.5: nuove indiscrezioni sull’imminente OS Google
TecnoYouth

A qualche mese dalla Google I/O, evento durante il quale verrà presentata la nuova versione del sistema operativo mobile più installato di sempre, continuano a fioccare indiscrezioni sul neonato di casa Big G.

Per il gruppo di Mountain View questo è un periodo particolarmente prolifico, grazie ad un settore smartphone e tablet che non stenta a declinare, perfettamente ingranato in un ecosistema di app e servizi diventati ormai lo standard nella comunicazione mobile.

android-jelly-bean

Non va comunque tralasciata, negli stessi giorni in cui Android 4.5 fa i suoi primi passi, la sperimentazioni basate sulla tecnologia indossabile, che saranno però un traguardo successivo, per quanto imminente.

Al centro dell’OS che segnerà l’unione di questi dispositivi con gli attuali smartphone ci sarà un consistente cambiamento di design, soprattutto incentrato sulle icone.

Il nuovo modello di presentazione grafica si chiamerà “Moonshine”, e sarà basato su un minimalismo (flat design) molto pulito ed intuitivo nella navigazione.

Assieme alle modifiche nel panorama grafico, dovremo aspettarci anche la convergenza delle app di messaggistica (tra cui Hangout e la chat di Google Plus) in un servizio unico, che per ora ha il codename di “Babble”, per il quale già nel 2013 erano stati svolti esperimenti a riguardo.

Dal momento che Android 4.5 presenterà una spiccata compatibilità con hardware Google di prossima diffusione quali Glass e Android Wear, secondo alcuni leaker saranno inoltre presenti delle app legate al monitoraggio delle funzioni cardiache, estendendosi in particolare ad alcuni parametri fisici rilevanti per il fitness.HTC Logo

Ulteriori indiscrezioni danno per certi, inoltre, i due tablet base da cui partirà il rollout della nuova versione di Android: Nexus versione 8 e 10, dispositivi al centro di una recente bufera, per via della volontà di Google di sostituire il partner “storico” Asus con HTC, motivando il cambiamento con il desiderio di porre diversa attenzione alle rifiniture della scocca, assieme al potenziamento di GPU e processore.

Queste per ora sono tutte le indiscrezioni trapelate, noi ci aspettiamo tanti cambiamento e sopratutto una forte ottimizzazione del sistema operativo, che da ora in poi ci mostrerà tutto il suo potenziale.

Android 4.5: nuove indiscrezioni sull’imminente OS Google
TecnoYouth


Warning: Use of undefined constant rand - assumed 'rand' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/sonyo884/public_html/wp-content/themes/portal/single.php on line 23